17 novembre 2013

Scenic premises for HK k-meeting 2014 or 2015 - update from Authority

Ideal location identified and booked:
 
 
video
 
 
Contract signed after 8 hours negotiation in english/cantonese (ovvero quelli parlavano in cantonese ed io rispondevo a gesti con le mani all'italiana).
Entry date 12.12.2013.
Exit: 31.10.2015.
 
The Authority warns abt vertigo for those who suffer from fear of height.
Best regards.
 
(Disclaimer: human beings - incl. ladies - present in the video are not to be considered part of the facilities of the location)
 

30 marzo 2013

Kupolani inappetenti, kupolani piacenti, kupolani ingordi, kupolani tutti,
Prendo in prestito da Swift un Pamphlet:

"A modest proposal: for preventing the children of poor people in ITALY from being a burden to their parents or Country, and for making them beneficial to the Public"

Mandate i vostri bambini in pasto alla Kupola al concerto dei Sigur Rós. 
Cosa meglio per la Kupola in luglio dei Sigur Rós? 


Io suggerirei fortemente Lucca il sabato 27 luglio. Ci facciamo un weekend in una bellissima cittá. Secondo me sarebbe qualcosa di vicino al memorabile.


 http://www.fayeandsteve.com/Italy%20trip%20April%2008/Lucca---Piazza-Napoleone-2.jpg
Ma anche Piazza Castello a Ferrara non sarebbe male.
Chi ci sta, per Lucca o Ferrara o Roma (why not?) alzi la mano.
.


Franz

27 marzo 2013

A volte ritornano: quando i nodi vengono al pettine

Riprendo una polemica che ha incendiato il blog e il nostro grillino principe verso la fine del 2012.

Mi basta copiare-incollare questo fact checking che prende di mira la fantomatica economista Undiemi, ma anche il fondo salva stati, l'Islanda, etc..Evviva!

Hope: A Tragedy

lucigenina

11 marzo 2013

10 marzo 2013

Evvive la vie


Il Nuovo Padre Padrino

 Viola Convertino ('guu..).

  
Riflessi di vita vissuta 

la fame è tanta ...

 
 e la rabbia monta... 

 L'idea di Grillo dilaga

 ... e andrà come una Viola!

Evviva Evviva! Evviva Viola Evviva Vito Evviva Marta. Un Kupola 2.0 è diventato 2.1

25 febbraio 2013

Il countdown verso il destino




















Autoquoto quel che scrivevo qualche anno fa: la povertà porterà alla guerriglia, il corso della storia non perdonerà! Aspettate che finiscano le pensioni e Grillo (o un suo discendente più politically skilled si spera) prenderà l'80% dei voti mentre la gente dà fuoco a mezza roma.

Nel frattempo, confermo che l'italia ha lanciato il prodotto più innovativo del 21° secolo: un nuovo modo di far politica via rete, via apps, android, blog e facebook. I partiti diventeranno come gli sportelli delle banche (non li vedrete più), il concetto di delega quasi sparirà, il cittadino diventerà parte attiva di una vita politica anzichè un ascoltatore di fandonie. Queso è il futuro. E per correttezza va detto che, politico o non politico, tutto questo porta il nome di un solo uomo: il Sig. Beppe Grillo.

Vediamo che succede al senato.
mao (tse tuuuuuuuuung)

14 febbraio 2013

Io sono qui


Sono agli antipodi delle destre: monti, burlesconi e giannino vade retro! La chicca: così lontano dall'udc che il nome esce addirittura dal grafico... Dave, spero tu mi voglia bene lo stesso.

13 febbraio 2013

Io sono qui


Invito gli altri kupolani a "individuarsi". Questo non vuol dire che voterò il CD (Circular Dichroism?) anche perchè ignoro chi siano, ma mi conforta sapere che B. e la sua cricca siano i più lontani dalle mie idee.

11 febbraio 2013

Voto Utile

Dopo le polemiche via mail di qualche settimana, faccio il mio "outing" elettorale....

Non era una gag delle mie, credo voterò Fare per fermare il declino di Giannino.

Ho letto il programma di Giannino e di Grillo e come mi faceva notare il buon Davide con alcuni suoi commenti in un mail di qualche tempo fa, Giannino è un liberista con idee potenzialmente antitetiche  a Grillo.

Di sicuro sul discorso green economy il programma di Grillo ha un punto preciso del programma, mentre nel programma di Fare per fermare il declino  le tematiche ambientali non sono menzionate esplicitamente.
Ma su altri punti come l'istruzione ci sono idee in comune come l'eliminazione del valore legale del titolo di studio, o come l'introduzione di un sussidio di disoccupazione o l'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti.

Voterò Giannino perchè mi sembra il suo programmami sembra il + valido e meglio documentato su 3 punti: l'abbassamento della pressione fiscale, riduzione degli sprechi spesa cercando di valorizzare i soldi spesi per sanità e istruzione, introdurre una reale concorrenza in settori nevralgici come i trasporti e l'energia.

Anche nel programma di Grillo ci sono molte cose buone, ma l'impressione ch si ha leggendolo è che non sia stato preparato con grande attenzione ad esempio come accade per il punto sull'economia.

Programmi a parte credo il movimento di Grillo porterà molte cose positive in parlamento, se non altro come organo di controllo "interno" che vigili per evitare porcherie, e che spinga per avere una nuova legge elettorale e una riduzione reale dello stipendio e del numero dei parlamentari.

Voglio chiudere rispondendo sempre a Davide sull'osservazione che mi faceva sul come faccioa  conciliare il messaggio cristiano ed evangelico con un voto per una lista "ultra-liberista".

Rispondo a questo punto dicendo che il programma della lista per cui andrò a votare è meno liberista di quello che sembra. A mio parere se verrà messa in pratica anche solo una minima parte del programma, questo porterà al massimo un miglioramento della democrazia e della situazione sociale nel nostro paese.

In molti paesi come Germania,Olanda, e altri paesi del nord europa molti dei punti discussi nel programma sono realtà e non mi sembra che si tratti di paesi ultra-liberisti, ma solo di paesi sicuramente più civili dell'italia per quanto rigarda la concorrenza, la certezza della giustizia e il mercato del lavoro.

Aggiungo che dopo anni e anni di promesse, pifferi e tamburi i partiti per me di riferimento come PD UDC non hanno fatto nulla di concreto per aiutare famiglie e lavoratori.
Mi sembrava di aver visto la luce con Renzi, ma dopo le primarie la nomenklatura di Baffetto o Baffometto, vedi poster FEL) ha fatto sparire il buon Matteo e riapparire Gargamella che si è messo a smacchiare i giaguari saltellando di qua e di là, tra Monti e il buon Vendola, creando ulteriore sconforto&disorientamento nell'elettorato.


Questo mi spinge a confermare il mio voto utile per Fare per fermare il declino!

Saluti

David-one

PS: se non sapete chi votare voglio consigliarvi Feudalesimo e Libertà, che oltre ikonizzare baffometto mi ha ricordato l'importanza del momento del voto....


PS2: e se anche FEL non vi ha convinto non rimane che la fetta di salame....

clicca qui-1
clicca qui-2

13 gennaio 2013

Arancino bianco

http://www.youtube.com/watch?v=liU5MSb--0c

Non so se l'avevate visto, lo posto per mostrare tutta la mia solidarietà ai kupolani innnamorati di questo eroe che ai miei occhi&orecchie è come Ado per la Kupola: geniale e romantico (nell'accezione professionale dei termini), con tutti i vantaggi e svantaggi di esserlo.
Cmq mi sembra che lui e berlusca, paragonati a monti e bersani, siano i due più carismatici sulla piazza e anche gli unici che - per motivi diversi - abbiano detto che la costituzione italiana va cambiata. Forse hanno ragione, chissà. Forse è vero che è una costituzione non piu' moderna, che crea una moltitudine di partiti e simbolini, di portaborse e politichetti strapagati che guarda sempre al breve termine e che fa saltare coalizioni senza garantire alcune continuità politica. Mah...

Di certo, se andiamo avanti con queste tribune elettorali in tv, la forza mediatica di berlusca e grillo è spanne avanti rispetto agli altri due similaddormentati (alcorchè valorosi) e l'Italia, che si bea alle 9 di sera a mangiare con cotanto show in tv (dimenticando ogni tanto che non è drive-in ma un palcoscenico per chi dovrebbe governarci in modo serio fra qualche settimana!), fra non molto si dimenticherà che esistono il pd, monti e tutti gli altri... Scommettiamo?  :)

The show goes on.
mao